Attacco fascista a Base Riformista, la rete Cento Passi di Trapani: un episodio gravissimo e inaccettabile

L’attacco di matrice fascista e squadrista, volto a bloccare lo svolgimento di un dibattito democratico, verificatosi venerdì scorso durante l’incontro sulla piattaforma Zoom promosso dalla Base Riformista del Partito Democratico di Trapani avente ad oggetto “Sanità, Economia, Legalità” è stato un episodio gravissimo ed inaccettabile.

La rete di Cento Passi per la Sicilia della provincia di Trapani esprime vicinanza e solidarietà a Base Riformista, nonché a tutto il Partito  Democratico, e lancia un invito a tutte le forze politiche di destra e sinistra a condannare tale gesto e ad avviare un confronto sulla deriva fascista di alcune sacche della società, ricordando che il fascismo non è un valore né un opinione, bensì un grave reato.

I Rappresentanti Provinciali:

Genna Fabio

Calcagno Giuseppe

Alonso Angelo

Lipari Enzo

Presti​ Marialuisa

Accardo Gero

Bongiorno Giuseppe

Bocchino Fabrizio