Recovery Fund, Bucalo: “la Sicilia tagliata fuori, da Cancelleri delitto perfetto”

“Dopo mesi di campagna elettorale la maggioranza ed il governo hanno gettato la maschera e per la Sicilia ancora una volta restano solo le briciole. Nel Recovery Plan non c’è traccia del Ponte sullo Stretto, del porto di Marsala, della metro di Palermo e dell’aeroporto di Milazzo. Insomma: le grandi infrastrutture non abitano nell’Isola più grande del Mediterraneo. Gli esponenti siciliani del M5S vadano a nascondersi e non si permettano di indicare come una conquista la velocizzazione della linea ferroviaria Palermo-Catania-Messina che ha già altri finanziamenti ad hoc. Sarà contento il vice ministro Cancelleri per due volte governatore mancato, che ha così compiuto il <<delitto perfetto>>”. Lo dichiara Carmela Ella Bucalo deputato di Fratelli d’Italia e componente della commissione Lavoro.