Assoluzione Liarda, Cgil Palermo esprime soddisfazione per la sentenza

“La giustizia ha riconosciuto la non colpevolezza di Vincenzo Liarda, assolto perchè il fatto non sussiste dal Tribunale di Termini Imerese”. A dichiararlo è il segretario generale Cgil Palermo, Mario Ridulfo a proposito dell’assoluzione del sindacalista di Polizzi Generosa Vincenzo Liarda, che era stato rinviato a  giudizio l’11 maggio del 2017.
  “Esprimiamo soddisfazione per l’esito del procedimento,  che stabilisce l’innocenza dell’imputato. Tre anni fa apprezzammo la sensibilità di Liarda di autosospendersi dal sindacato. Oggi, la decisione dei giudici conferma la validità del lavoro svolto da Liarda  in questi anni per lo sviluppo  delle alte Madonie, con le  tante  battaglie fatte nella zona dalla Cgil per l’affermazione della legalità  e per la restituzione del feudo Verbumcaudo alla collettività,  condotte con il coinvolgimento dei sindaci dei comuni e dei cittadini del comprensorio madonita.  L’esito del procedimento  conferma la nostra fiducia sia  nella magistratura che in Liarda”.