Marsala. Rapina ieri sera in via Mazzini

Una rapina è stata perpetrata ieri sera, a Marsala,  nella centralissima Via Mazzini. Intorno alle ore 20.30, un piccolo commerciante marsalese stava rientrando presso la propria abitazione, insieme alla propria figlia, quando è stato avvicinato da un gruppo di malintenzionati, sembra armati, che hanno tentato di sottrargli quanto in suo possesso. Spaventato e preoccupato per la presenza della minore, l’uomo avrebbe tentato di difendersi. Da ciò, secondo alcune indiscrezioni, ne è nata una colluttazione a seguito della quale i rapinatori sono tuttavia riusciti a privare l’uomo del proprio borsello per poi scappare con la refurtiva.

Sempre ieri sera, un’auto che risulterebbe rubata è stata data alle fiamme nei pressi del Lungomare Boeo, in direzione sud. Si presume che l’auto sia stata utilizzata dai malviventi per il raid.

Sono sempre di più gli episodi violenti che coinvolgono nelle ore serali il centro cittadino e che preoccupano la comunità, risse tra gang, vetrine spaccate dei negozi, e persino anziani avvicinati da giovani con la richiesta di denaro.

La popolazione comincia a preoccuparsi e richiedono un maggiore controllo delle Forze dell’ordine, che purtroppo, come risaputo, si trovano ad operare con una carenza cronica di personale.