Partinico: sì alla stabilizzazione di 200 precari,soddisfazione dei sindacati

 “Dopo un lungo e travagliato iter
amministrativo, finalmente si è sbloccata la stabilizzazione degli
oltre 200 precari del comune di Partinico, in provincia di Palermo”.
Lo dicono Gianluca Cannella e Luigi D’Antona del Csa-Cisal, Salvatore
Sampino della Uil e Lillo Sanfratello della Cgil. “Proprio oggi da
Roma è arrivato l’ultimo via libera – dicono le organizzazioni
sindacali – che consentirà entro la fine del 2020 di garantire a
questi lavoratori un contratto a tempo indeterminato: un risultato
storico a cui abbiamo contribuito fattivamente e per il quale bisogna
ringraziare il Segretario generale del Comune di Partinico, gli uffici
e la commissione straordinaria prefettizia”.