Alcamo: approvata in Consiglio Comunale la variante urbanistica del progetto riguardante l’asse viario fra la SS 119 e la SS 113

Il Consiglio comunale ha approvato la variante urbanistica relativa al progetto dei LAVORI DI COSTRUZIONE DEL COLLEGAMENTO VIARIO ESTERNO ALL’ABITATO DI ALCAMO FRA LA S.S. 119 km 2+370 e la S.S 113 km 331+500 – Variante di Alcamo Primo Lotto (collegamento S.S. 119 di Gibellina – S.S. 113 Settentrionale Sicula).

Dichiarano congiuntamente il Sindaco Domenico Surdi e il v/Sindaco Vittorio Ferro “l’approvazione in Consiglio Comunale, cui va un ringraziamento per l’approvazione all’unanimità, della variante urbanistica che collega la SS.113 con la 119 è l’adempimento finale per la futura realizzazione del progetto (già finanziato per un importo di circa 25 milioni di euro) redatto dall’ANAS; progetto che, dopo tanti anni di attesa, permetterà di realizzare uno snodo fondamentale per la viabilità del nostro territorio, decongestionando il traffico veicolare e razionalizzando il funzionamento complessivo della rete stradale.

Continuano il Sindaco ed il V/SindacoL’infrastruttura, per cui ringraziamo l’ANAS per la progettazione, agevolerà l’ingresso e l’uscita dal centro abitato nella zona sud-ovest e potrà funzionare anche da circonvallazione grazie al collegamento delle due strade statali 113 “Settentrionale Sicula” e 119 “di Gibellina”; snelliremo il traffico soprattutto nel Corso dei Mille, tutto anche a beneficio della sicurezza e di un minore inquinamento. L’opera per un importo notevole di 26 milioni di euro, di cui 25 già finanziati”.