Consiglio comunale Marsala, avviata la trattazione del Piano Triennale: si torna i aula lunedì

Presenti 15 consiglieri, ieri pomeriggio i lavori in Aula presieduti da Enzo Sturiano sono stati avviati con la relazione politica dell’assessore Arturo Galfano sul Piano Triennale delle Opere Pubbliche. Il rappresentante della Giunta Grillo ha evidenziato che si tratta dell’atto così come proposto dalla precedente Amministrazione comunale, tenuto conto che eventuali modifiche avrebbero comportato un allungamento eccessivo dei tempi di trattazione e approvazione. Poi si è soffermato su talune opere, portando all’attenzione del Consiglio lo stato delle relative procedure. L’assessore Galfano ha concluso affermando che per il nuovo Piano dell’Amministrazione Grillo si farà di tutto per averlo pronto già nel mese di Marzo.

Sugli aspetti tecnici del Piano Triennale è poi intervenuto il dirigente Benedetto Mezzapelle. Lo stesso ha ribadito che l’atto propone lo schema già pubblicato a Giugno scorso, con 91 interventi programmati per un importo complessivo stimato di 42 milioni di euro. Il dirigente del settore Lavori Pubblici ha pure illustrato le opere per le quali occorre contrarre mutui entro l’anno e che, visti i tempi ristretti, dovranno essere rinviati alla prossima programmazione.

Nel corso dei lavori, sono intervenuti diversi consiglieri (Rosanna Genna, Mario Rodriquez, Pino Ferrantelli, Nicola Fici, Ivan Gerardi, Flavio Coppola, Rino Passalacqua e lo stesso presidente Sturiano), ai quali hanno fornito chiarimenti sia l’assessore Galfano che il dirigente Mezzapelle. Ha pure preso la parola il consigliere Gabriele Di Pietra che, nella qualità di presidente della Commissione Lavori Pubblici, ha tra l’altro reso noto il parere favorevole al Piano da parte dell’Organismo consiliare.

I lavori a Sala delle Lapidi sono stati seguiti in videoconferenza da alcuni consiglieri e dal sindaco Massimo Grillo. Questi ha affermato che all’attenzione dell’Aula c’è l’impianto del precedente Piano Triennale al fine di accelerare i tempi per l’approvazione dell’atto propedeutico al Bilancio, sottolineando il senso di responsabilità che ha colto negli interventi dell’opposizione. Il sindaco Grillo ha concluso il suo intervento evidenziando che l’Amministrazione è già al lavoro per il nuovo Piano Triennale 2021/2023, al fine di renderlo esecutivo già entro Marzo.
Conclusi gli interventi, il presidente Sturiano ha chiuso i lavori, aggiornandoli alle prossime sedute già fissate per Lunedì 21 e Martedì 22 Dicembre, entrambe con inizio alle ore 16:30.