Evade dai domiciliari per rubare: arrestato pregiudicato 38enne

Incurante di essere sottoposto agli arresti domiciliari, era tornato a rubare il trentottenne arrestato dagli uomini della Squadra Mobile della Questura di Trapani, in esecuzione della misura cautelare della custodia in carcere disposta dal G.I.P. presso il Tribunale di Trapani, su richiesta della locale Procura della Repubblica.

L’uomo, un con numerosi precedenti penali per reati contro il patrimonio, durante la notte si era tranquillamente allontanato dalla propria abitazione e, dopo aver consumato un nuovo furto di televisori e denaro in una palestra , era tornato a casa, sicuro di averla fatta franca.

Gli investigatori della Polizia di Stato, però, dopo un’attenta analisi delle telecamere della zona , lo hanno individuato e segnalato all’Autorità Giudiziaria, per aver commesso un ennesimo reato.
Lunedì l’epilogo della vicenda quando l’incallito ladro è stato arrestato nuovamente e tradotto in carcere.