Cardiologia Alcamo, VIA: “Non possiamo restare in silenzio di fronte alla chiusura di un reparto così importante”

La decisione di chiudere il reparto di Cardiologia dell’ospedale di Alcamo preoccupa seriamente i nostri concittadini e non solo.

Pur avendo chiaro che le priorità in questo difficile momento riguardano il pieno funzionamento dei reparti Covid di tutta l’isola, non possiamo restare in silenzio di fronte alla chiusura di un reparto così importante per tutto il comprensorio, tenendo conto che anche il reparto di Cardiologia dell’ospedale di Partinico, nosocomio più vicino, è stato anch’esso temporaneamente dismesso.

Preso atto della situazione e della crescente e diffusa preoccupazione, chiediamo a tutti gli organi competenti di attivare tutte le procedure necessarie affinché venga ripristinata l’operatività del reparto Cardiologia dell’Ospedale di Alcamo, da sempre eccellente punto di riferimento di tutto il territorio.