L’ex candidato del centrodestra a sindaco di Carini, Salvatore Sgroi, passa all’Udc

“Un progetto pienamente condiviso che mi vede partecipe nella consapevolezza che, in un momento così difficile per la società moderna, sia imprescindibile il mio contributo in un partito che si ispira a quei valori cristiani e moderati, dettati dal pensiero di Don Luigi Sturzo, quali elementi fondanti della mia storia di uomo e di politico”.

È quanto afferma il consigliere comunale Salvatore Sgroi, ex candidato Sindaco del centrodestra alle scorse amministrative di Carini, che ha deciso di aderire all’Udc di Lorenzo Cesa.   

“Il nostro territorio, in cui da anni faccio politica – ha aggiunto lo stesso Sgroi – è un grande bacino di potenzialità e di sviluppo fatto di uomini e donne che guardano a quella politica non gridata e mai populista. Un’occasione questa, per ridare fiducia a chi vuole riconoscersi nel Dna originario di quel movimento cattolico, perno fondante della nostra nazione. E proprio da questo concetto che è necessario ripartire per l’affermazione di quella politica che guarda alla gente per la gente”.

“Desidero ringraziare il segretario nazionale del partito, Lorenzo Cesa e il segretario regionale siciliano, Decio Terranaha concluso Sgroi – per la fiducia che mi è stata riposta, così come il consigliere comunale di Palermo Elio Ficarra, assieme al quale ho condiviso questo nuovo percorso politico e agli altri consiglieri comunali che hanno già aderito”.

Lo stesso Ficarra ha manifestato soddisfazione per la condivisione di Salvatore Sgroi al progetto politico dell’Udc, “quale ulteriore passo di crescita sul territorio del partito, che in molti guardano come casa comune moderata e capace di aggregare tutte quelle forze sane e necessarie alla creazione, in Sicilia, di un polo centrista nell’alveo del centrodestra”. Inoltre, Ficarra ha annunciato che nelle prossime settimane altri amministratori aderiranno al progetto dell’Udc.

Biografia Salvatore Sgroi

Nato a Carini il 9/09/1957, quadro direttivo della banca Bpm di Carini. Consigliere comunale dal 2005. Attualmente alla quarta consiliatura consecutiva. È stato presidente del consiglio comunale di Carini dal 2010 al 2015. Nel 2020 è stato candidato Sindaco di Carini per l’area di centrodestra. Ha raggiunto il ballottaggio con il 48,9 per cento di consensi conseguendo 5.600 preferenze.