Palermo, Villa Sofia: “Pazienti in condizioni disumane”, Pullara chiede audizione direzione

Al Pronto Soccorso del presidio palermitano. Richiesta convocazione Commissione ARS.

“Ho visto le condizioni assolutamente disumane in cui versano i pazienti nel pronto soccorso del presidio ospedaliero Villa Sofia di Palermo. I pazienti sono lasciati soli senza alcuna assistenza sanitaria e non si evince alcuna presenza di personale sanitario a tutti i livelli.

Le immagini che io stesso ho potuto registrare sono raccapriccianti, molti ammalati sono parcheggiati nei corridoi in solitudine. Alla luce di questa drammatica situazione ho chiesto alla presidente della Commissione Salute l’On. Margherita La Rocca Ruvolo un’audizione urgentissima di tutta la Direzione Aziendale del nosocomio palermitano, dell’Assessore per la Salute e del Dirigente Generale dell’Assessorato affinché chiariscano le ragioni di quanto sta accadendo, per capire se tale disfunzione proviene da una non consona gestione aziendale, ovvero di sistema.”Lo ha dichiarato Carmelo Pullara, vicepresidente della VI Commissione dell’Assemblea Regionale Siciliana che si occupa proprio di salute e sanità.