Rifiuti, Figuccia: “Ridicolo scaricabarile di Orlando sulla Rap”

Condanniamo l’intollerabile pantomima che sull’ennesimo fallimento della raccolta e smaltimento dei rifiuti, vede il sindaco Orlando scaricare le colpe sulla Rap. Eppure, la partecipata di piazzetta Cairoli non è altro che una figlia legittima del sindaco metropolitano che per anni ha impostato la gestione del sistema rifiuti sull’abbancamento in discarica, azzerando ogni logica di ecosostenibilità e differenziazione. Oggi, davanti ad una Bellolampo straripante e ai rifiuti per strada, anziché fare un coraggioso ‘mea maxima culpa’, lo osserviamo rilanciare tristemente con il capro espiatorio dell’azienda, dei dirigenti e degli operai tutti che ogni giorno si sforzano con i pochi mezzi e strumenti messi loro a disposizione, di realizzare il sistema di raccolta”. A dichiararlo è Sabrina Figuccia consigliere comunale della Lega a Palermo.