Castellammare: i rifiuti prodotti dalle attività di costruzione e demolizione rientrano nella categoria di rifiuti speciali

L’amministrazione comunale informa che in base alla nuova normativa, i rifiuti prodotti dalle attività di costruzione e demolizione (“sfabbricidi”) a partire dal 01/01/2021 rientrano nella categoria di rifiuti speciali. Pertanto, anche se inseriti nel regolamento del centro comunale di raccolta, non potranno essere conferiti presso il C.C.R come da determina di settore di messa in esercizio del Centro Comunale di Raccolta sito in Contrada Pagliarelli-Ginisara.