La Tombola Virtual Social è lo spettacolo del momento

Le feste vanno in soffitta ma la Tombola Virtual Social continua a destare interesse e successo. Basta citare che in alcuni comuni, a grande richiesta, si sono tenuti più appuntamenti per rappresentare cosa è diventata quella idea nata per garantire a grandi e piccini, in tempi di lockdown, la possibilità di trascorrere da casa una serata in allegria con il gioco natalizio per eccellenza.

La Tombola Virtual Social è un autentico spettacolo che abbina alla tradizionale tombola fatta di numeri e cartelle l’intrattenimento televisivo.
L’idea di creare, grazie ad un sofisticato software studiato e realizzato per l’occasione, un appuntamento che potesse unire in una unica sede virtuale le famiglie di un paese, di un Comune, di un quartiere e coloro che sono lontani è stata apprezzata ed ha stimolato gli ideatori ad andare oltre, impreziosendo lo spettacolo con la partecipazione di artisti di vario genere (poeti, musicisti, maghi, cantanti, ecc…); artisti che da casa interverranno in trasmissione se verranno estratti, così come i numeri della tombola, proponendo una loro performance in video chiama e continuando ad esibirsi anche in tempo di lockdown.

Il format, infatti, nasce dall’idea di dare una mano ad artisti, tecnici, maestranze e quanti vivono di spettacolo ed anche di arte. I regali che vengono messi in palio per i vincitori della tombola, infatti, sono oggetti realizzati da artisti italiani che vivono della loro creatività.

Una tombola unica nel suo genere che ha anche varcato i confini regionali mettendo alla prova Rosario Sabatino di ASC Production, Piero Di Stefano di Quintosol Production, Georgia Lo Faro Eventi e WHIG di Sergio Nuzzo, produttori del format.