lunedì, Maggio 16, 2022
HomeCronacaOn line la premiazione della XV edizione del concorso “Il presepe più...

On line la premiazione della XV edizione del concorso “Il presepe più bello – Città di Marsala”

Si terrà lunedì sera, a partire dalle 20,30, la premiazione della XV edizione del concorso “Il presepe più bello – Città di Marsala in memoria di Enrico Piccione” e si svolgerà on line attraverso la pagina facebook dell’associazione organizzatrice: “Stella di Betlemme – amici del presepio”. Per assistere basterà digitare questi link https://www.facebook.com/Amicidelpresepio oppure https://www.facebook.com/AssociazioneStelladiBetlemme/

“La scelta è stata dettata dalla necessità di tutelare la salute di tutti – spiega Calogero Ferreri, vincitore della prima edizione e responsabile del concorso – senza rinunciare a concludere in bellezza anche questa 15esima edizione di quello che ormai è diventato un appuntamento atteso dalla comunità marsalese”.

Infatti questa è stata un’edizione smart. Diversamente dagli altri anni in cui la giuria ha visionato personalmente i presepi, visitando le case dei partecipanti, quest’anno gli stessi creatori dei presepi hanno realizzato foto e video e inviato scheda di presentazione della propria opera.

“Siamo molto felici anche della partecipazione registrata – aggiunge padre Filippo Romano, presidente della “Stella di Betlemme – amici del presepio” – infatti sono stati 37 i presepi in gara. Segno che anche, o forse soprattutto in questo tempo di preoccupazione, in tanti hanno accolto la nascita di Gesù in casa propria e nel proprio cuore”.

Da anni esiste una categoria “popolare” del concorso: quella che sancisce il “Presepe più cliccato”. Le votazioni si concluderanno alla mezzanotte di oggi 9 gennaio 2021.

Sarà invece la giuria di qualità presieduta dalla ceramista Patrizia Martinico a decretare il vincitore, ossia il “Presepe più bello”, ma sarà premiato anche il vincitore della sezione – novità di quest’anno – “Disegna il tuo presepe” dedicato alle scuole del primo ciclo di istruzione e poi anche il più bel “Presepe in vetrina”. Altri riconoscimenti saranno dati ad opere che si sono distinte per particolari caratteristiche.

Oltre ai membri dell’associazione hanno fatto parte della giuria: il sindaco Massimo Grillo, l’assessora Antonella Coppola, l’architetto nonché consigliere comunale Rino Passalacqua, il professore e artista Enzo Campisi, l’assessore del comune di Trapani Andreana Patti, il giornalista Angelo Barraco e il vincitore della XIV edizione Stefano Titone.

“Anche le operazioni di valutazione delle opere pervenute si sono svolte in sicurezza – precisa il responsabile tecnico Enzo Amato – utilizzando tutti i presidi anticontagio. E anche lunedì sera per la premiazione le presenze saranno ridotte al minimo: ci saranno soltanto i componenti dell’associazione”.

“Mio padre sarebbe davvero felice che il concorso da lui ideato sia diventato una tradizione – spiega Aurelia Piccione, promotore del concorso e figlia di Enrico a cui l’evento è dedicato – e quest’anno abbiamo anche avuto richieste di partecipazione da diversi estimatori che realizzano la Natività ben oltre i confini marsalesi, ma per regolamento non è stato possibile accoglierle, almeno non quest’anno. Il presepe conquista e unisce, oltre le distanze e scalda il cuore in questo tempo di timore per la pandemia”.

RELATED ARTICLES

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

- Advertisment -

Most Popular

Recent Comments