Cefalù, presidente Giglio incontra associazioni Madonie

Il presidente della Fondazione Giglio di Cefalù, Giovanni Albano, ha incontrato i rappresentati delle associazioni Cittadinanza attiva Madonie-Cefalù e di Uniti per le Madonie rispettivamente Franco Scancarello e Pino Di Martino.

Le associazioni hanno espresso apprezzamento per l’attivazione del nuovo portale dei referti online del Giglio che hanno detto “rappresenta un nuovo passo avanti compiuto verso la completa digitalizzazione di cui potranno fruire i cittadini di Cefalù e delle Madonie”.

Al presidente Albano è stato rivolto l’invito a partecipare a un incontro, che le due associazioni promuoveranno nel territorio delle Madonie, per illustrare l’offerta sanitaria del Giglio e per avviare un protocollo con i comuni finalizzato all’attivazione, negli enti locali, di punti di assistenza per le prenotazioni. Servizio rivolto soprattutto alle persone anziane.

“Siamo una governance aperta a tutto il territorio – ha detto il presidente Albano – pronti a dare una risposta all’interno delle risorse che ci vengono assegnate. Tutta l’offerta sanitaria della Fondazione Giglio è a disposizione delle Madonie e dei cittadini siciliani. Saremo ben lieti di presentare ai sindaci e al territorio i nuovi percorsi sanitari che, in quest’ultimo periodo, abbiamo introdotto”.