Agricoltura, il prossimo 28 gennaio il click day del bando Inail

E’ stato fissato per il prossimo 28 gennaio, alle ore 16.00, il click day per partecipare al bando 2019-2020 Isi-Agricoltura dell’Inail dedicato alle piccole imprese che operano nel settore primario: 65 milioni di euro, da suddividere fra le varie Regioni d’Italia, che serviranno a migliorare l’efficienza nel lavoro agricolo, aumentare il livello di sicurezza e ridurre pertanto il rischio di infortuni sul luogo di lavoro.  Per la Sicilia, la dotazione finanziaria arriva quasi a 6 milioni di euro.

Dopo una serie di rinvii, sembra che ora tutto sia pronto. Le imprese interessate avranno tempo fino al  25 gennaio per registrarsi.

Il bando prevede un sostegno che va dal 40% al 50% dell’importo speso per l’acquisto o il noleggio di mezzi e macchinari più efficienti e sostenibili, meno inquinanti e rumorosi o che permettano di svolgere le attività con un maggiore livello di sicurezza.

Sempre maggiore l’attenzione sul tema della sicurezza sul lavoro, confermata anche dai dati degli ultimi anni.

Nel quinquennio 2014-2018, i casi erano diminuiti del 14% e gli infortuni mortali del 20,4%. Un recente rapporto Inail, evidenzia che, nel settore agricolo, il 2020 ha visto una riduzione degli incidenti del 19,4% mentre quelli mortali sono diminuiti di 32 unità.