Figuccia (Lega): IO sostengo i titolari di bar e ristoranti

Abbiamo deciso di sostenere i titolari di ristoranti bar e locali costretti alla chiusura, che anche a Palermo dal 15 gennaio, aderiscono all’iniziativa “IO APRO”, azione di disobbedienza gentile, nel rispetto delle norme anti-covid, supportata da un pool di avvocati pronti a difendere clienti-sostenitori e proprietari.

E quanto dichiara attraverso una nota Vincenzo Figuccia deputato della Lega all’Ars.

Sono fermamente convinto – aggiunge il deputato – che si possano evitare gli assembramenti e tutelare la salute dei cittadini, senza per questo uccidere le attività.
L’iniziativa è condivisa da 50.000 aziende in Italia, stanche di subire la dittatura del Governo Conte, che sta distruggendo l’economia del paese e costringendo i titolari alla chiusura.

Ricordo a tutti – conclude Figuccia – che la Costituzione all’articolo 3, attribuisce alla Repubblica il compito di rimuovere gli ostacoli che limitano la libertà dei cittadini, e all’articolo 4, richiama la tutela del diritto al lavoro, promuovendo le condizioni che rendono effettivo questo diritto.