Abarth 595, si rinnova e la scelta va da 145 a 180 CV

E’ un 2021 ricco di novità per la gamma 595 di Abarth, quello che si è appena aperto. Se il 2020 per la casa dello Scorpione è stato quello del lancio di due nuove serie speciali come la 595 Monster Energy Yamaha e la 595 Scorpioneoro, le novità proseguono anche in questo inizio 2021 dove lo Scorpione inaugura la nuova gamma 595.

Le versioni della rinnovata gamma 595, ovvero Turismo, Competizione ed Esseesse si animano con nuovi colori, materiali, nuovi dettagli di stile, tecnologia e grande personalizzazione. “Abarth 595 – ha spiegato Luca Napolitano, Head of Fiat, Lancia & Abarth Brands EMEA – è una storia di successo con un’anima che ha conquistato, e continua a coinvolgere, migliaia di appassionati nel mondo, e che ha creato intorno al marchio dello Scorpione una community unica nel panorama automotive di cui andiamo estremamente fieri.

Nel 2020 appena concluso, il trend positivo è continuato e iniziamo l’anno nuovo con quattro novità importanti che ci fanno guardare al 2021 con grande positività”. La versione 595 è l’ingresso al mondo Abarth e offre di serie tutte le dotazioni necessarie a garantire il divertimento e il piacere di guida tipico delle vetture dello Scorpione, in primis il selettore ‘Sport mode’, che nella nuova gamma è ribattezzato ‘Scorpion mode’. Schiacciando il tasto sulla plancia s’interviene sull’erogazione della coppia massima, sulla taratura del servosterzo e sulla risposta del motore al pedale dell’acceleratore rendendoli più sportivi. Sul fronte della tecnologia sulla versione 595 è standard la radio 7″ touch screen ed è presente una nuova schermata di avvio e spegnimento, a richiesta è disponibile la predisposizione Apple CarPlay e compatibilità Android AutoTM. Le 595 Turismo e Competizione sono state anch’esse rinnovate, dal punto di vista tecnico e di stile, nel segno della personalizzazione. Se la 595 Turismo è legata ai valori di stile e comfort delle granturismo italiane, la Competizione, invece, si rivolge agli amanti delle prestazioni e della sportività senza compromessi. La 595 Turismo presenta interni rinnovati, a cominciare dai sedili in pelle, con la possibilità di scegliere tra diversi colori, tra cui il nuovo Helmet Brown. Rimanendo in tema di colori la grande novità della 595 Competizione riguarda invece un nuovo Blu Rally, un colore opaco ispirato alla Fiat 131 Abarth Rally degli anni Settanta, mentre i nuovi cerchi in lega da 17″ strizzano l’occhio a quelli della Lancia Delta Rally Integrale degli anni Novanta. A rendere la livrea ancora più sportiva, il body kit in tinta carrozzeria specifico di questa versione e disponibile in abbinamento al nuovo colore Blu Rally o al Nero Scorpione.

All’interno, oltre al selettore ‘Scorpion mode’, c’è la plancia in Alcantara, i nuovi sedili in pelle e il pomello del cambio in carbonio. Per la versione top di gamma, la 595 Esseesse, il team di designer e ingegneri Abarth ha disegnato e sviluppato nuovi terminali in titanio per l’impianto di scarico Akrapovic. Sotto al cofano, la nuova gamma Abarth 595 è equipaggiata con il propulsore 1.4 T-jet, lo stesso da cui sono derivati i motori che equipaggiano le Formula 4 dei Campionati italiano e tedesco.

Il propulsore è disponibile in tre livelli di potenza: Abarth 595 dispone di 145 CV, che salgono a 165 sulla versione Turismo, mentre 595 Competizione e 595 Esseesse possono contare su 180 CV. Le ultime due sono equipaggiate con la turbina Garrett GT1446, con il differenziale autobloccante meccanico che migliora la trazione in condizioni di aderenza difficile e fondi non uniformi, gli ammortizzatori Koni FSD su entrambi gli assi e i freni Brembo con pinze fisse in alluminio.