Giardini Pubblici. Finanziamenti per due Comuni del catanese

«Dopo aver preso in carico le segnalazioni che ci sono arrivate dalle amministrazioni, da associazioni dai cittadini, il governo Musumeci stanzia i fondi necessari al recupero di due spazi pubblici di grande importanza per le cittadine di San Gregorio di Catania e Santa Maria di Licodia. Abbiamo deliberato un investimento da più di 600 mila euro per la ristrutturazione di Villa Belvedere licodiese, da tempo in attesa del rilancio quanto mai necessario vista la centralità per il paese etneo. Alla Villa Comunale di San Gregorio, invece, vanno quasi centomila euro per l’abbattimento delle barriere architettoniche, rendendo così questo luogo più funzionale e aperta anche per chi ha più ridotte capacità motorie. Prosegue, dunque, Comune per Comune l’azione di riqualificazione urbana voluta dal governo Musumeci, dando seguito alle richieste e alle aspettative dei siciliani».

Lo rende noto l’assessore regionale alle Infrastrutture Marco Falcone, a seguito della deliberazione della Giunta regionale siciliana che stanzia 640 mila euro per la ristrutturazione di Villa Belvedere, nel Comune di Santa Maria di Licodia, e 98mila euro per l’abbattimento delle barriere architettoniche della villa comunale di San Gregorio di Catania.