Samonà ha incontrato la nuova Soprintendente per i Beni Culturali e Ambientali di Palermo Giuliano

L’assessore regionale dei Beni culturali e dell’Identità siciliana Alberto Samonà ha incontrato la nuova Soprintendente per i Beni Culturali e Ambientali di Palermo, Selima Giorgia Giuliano.


Nel corso dell’incontro, l’assessore e la Soprintendente si sono soffermati sul ruolo strategico e fondamentale della Soprintendenza di Palermo per le azioni di tutela e valorizzazione dei beni culturali e paesaggistici, ma anche quale servizio sempre più attento alla comunità.

“Con la dottoressa Giuliano – sottolinea l’assessore Samonà – abbiamo condiviso l’idea di una Soprintendenza sempre più attenta al nostro patrimonio culturale e, al contempo, al rapporto con i cittadini, in un’ottica di piena trasparenza e rispetto delle regole. Sono certo che la nuova Soprintendente saprà dare quell’impulso necessario a una realtà complessa come la nostra”.


“Il mio obiettivo – spiega la Soprintendente Selima Giuliano – è quello di dare risposte ai cittadini in tempi brevi attraverso un istituto che sia vicino alla gente, attento ai progetti e a  fianco dell’imprenditoria”.