Screening scuola: quasi 18mila tamponi nel trapanese, 189 i positivi

Un dato confortante e una buona risposta della popolazione scolastica: è quanto emerge dallo screening effettuato dall’Asp di Trapani nel fine settimana appena trascorso. La possibilità di eseguire il tampone era dedicata agli alunni delle scuole primarie e secondarie di 1° grado, alle loro famiglie e a docenti e personale scolastico.

In due giorni, su tutto il territorio trapanese i medici e infermieri delle squadre aziendali Usca,  coordinate da Mario Minore, Responsabile dell’Unità operativa Gestione Emergenza e Urgenza Territoriale, hanno eseguito, in modalità Drive in,  17.944 test antigenici rinofaringei rapidi.

Di questi, 189 sono risultati positivi al Covid – 19 chiamati successivamente sottoporsi al tampone molecoare per avere conferma del risultato.

L’attività è stata voluta dall’Assessorato regionale alla Salute  a seguito dell’aumento di casi di positività in tutta la Sicilia e, in caso di risultati dai numeri alti, avrebbe potuto incidere sul rientro a scuola degli studenti siciliani.

Nella giornata di sabato, su 8.202 tamponi rapidi eseguiti sono risultati 103 positivi immediatamente sottoposti a tampone molecolare per la conferma. Nella giornata di domenica, su 9742 tamponi rapidi eseguiti, 86 sono stati i casi di positività di cui si attende esito di conferma da verifica molecolare.

Va specificato che si è trattato di uno screening su base volontaria e che gli alunni interessati provenivano da una settimana di sospensione delle attività didattiche in presenza come voluto dall’ordinanza regionale  n. 5 dell’8 gennaio scorso.

Rimane comunque un dato che lascia ben sperare per i prossimi giorni.

In entrambe le giornate di screening, Marsala è stata la città con la maggiore partecipazione cittadina: 1400 tamponi effettuati in ciascuna giornata con un totale di solo 8 positivi emersi.

“Anche oggi desidero ringraziare sentitamente l’Asp, gli operatori sanitari, i volontari della Protezione Civile e i Vigili Urbani di Marsala per la professionalità e la dedizione con cui hanno prestato servizio. E ringrazio di cuore anche tutti i cittadini che si sono sottoposti e hanno sottoposto i loro piccoli allo screening: prestarsi al monitoraggio è infatti un servizio civico che tutti facciamo verso la nostra comunità” – ha detto il Sindaco di Marsala Massimo Grillo.

Di seguito, nel dettaglio, i dati relativi all’attività di screening nelle due giornate.

Sabato 16/01/21

Trapani: 1024 tamponi eseguiti, 16 positivi;

Alcamo: 1044, 7 positivi;

Mazara: 900, 12 positivi;

Castelvetrano: 610, 21 positivi;

Erice: 879, 6 positivi;

Campobello: 590, 7 positivi;

Salemi: 688, 5 positivi;

Partanna: 575, 3 positivi;

Marsala: 1400, 7 positivi;

Paceco: 492, 19 positivi.

Dato totale della giornata: 8202 tamponi antigene, 103 positivi.

Domenica 17/01/21

Trapani: 953 tamponi eseguiti, 23 positivi;

Alcamo: 1213, 7 positivi;

Mazara: 1026, 15 positivi;

Castelvetrano: 689, 10 positivi;

Erice: 818, 13 positivi;

Campobello: 628, 8 positivi;

Salemi: 692, 4 positivi;

Partanna: 664, 0 positivi;

Marsala: 1400, 1 positivi;

Valderice: 571, 0 positivi;

Castellammare: 677, 0 positivi;

Custonaci: 285, 5 positivi;

Pantelleria: 126, 0 positivi.

Dato totale della giornata: 9742 tamponi antigene, 86 positivi.

Nelle scorse ore, il Presidente della Regione Nello Musumeci ha dichiarato che se i casi di positività al Covid – 19 non dovesso calare nei prossimi 15 giorni sarebbe costretto a richiudere le scuole.