Audi A3, per la compatta premium c’è air bag centrale

Un air bag centrale su Audi A3 per una migliore sicurezza a bordo. Il modello della casa del quattro anelli è la prima compatta premium dotata di serie dell’air bag centrale anteriore, derivato derivato direttamente dall’ammiraglia A8, pensato per scongiurare gli impatti tra guidatore e passeggero in caso d’urto laterale o ribaltamento.

Dal 1996, anno del debutto della prima serie A3, il modello è sempre stato per la casa tedesca uno dei primi ad inserire innovazioni rappresentative della strategia Audi. È stata infatti la prima compatta del marchio a trazione integrale, la prima Audi S a quattro cilindri, la prima vettura sviluppata sul pianale modulare MQB del Gruppo Volkswagen e la prima berlina di Ingolstadt di segmento C equipaggiabile con i proiettori a LED Audi Matrix e la strumentazione digitale Audi virtual cockpit.

La quarta generazione della A3 ha quindi rinnovato la ‘tradizione’ di innovatrice nel segmento in quanto unica compatta premium sul mercato disponibile con quattro alimentazioni (TDI, TFSI, plug-in e a metano) e in due step di potenza nella variante PHEV, prima berlina Audi a 4 cilindri con tecnologia MHEV a 48 Volt e prima Audi ad adottare i rivestimenti interni in materiale sintetico derivato dalle bottiglie in PET riciclate. Ora, la A3 rafforza ulteriormente questa vocazione diventando la prima compatta premium al mondo a poter contare sull’air bag centrale anteriore.