“Patto per il Turismo”. Comune e ITET di Marsala firmano convenzione per la promozione del territorio

L’iniziativa di promozione turistica del territorio, avviata lo scorso Novembre dall’assessore Oreste Alagna, ha trovato stamani formale sbocco nel “Patto per il Turismo” tra il Comune e l’ITET “Giuseppe Garibaldi” di Marsala. La relativa Convenzione, infatti, è stata sottoscritta a Palazzo Municipale dal sindaco Massimo Grillo e dalla dirigente scolastica Loana Giacalone, segnando l’inizio di un’intensa collaborazione nel settore turistico e dei prodotti digitali a supporto. “Da oggi, possiamo contare su giovani energie e nuove idee per accrescere l’appeal di questo territorio, sottolineano il sindaco Grillo e l’assessore Alagna. A supporto del nostro programma turistico, infatti, studenti e docenti dell’ITET collaboreranno a sviluppare iniziative di valorizzazione delle risorse cittadine, con positive ricadute in termini formativi e promozionali”. Un percorso condiviso dalla dirigente Giacalone, “tenuto conto che lo stretto rapporto tra Istituzione scolastica e territorio è fondamentale per la crescita educativa e professionale degli studenti”. La Convenzione, di durata triennale, prevede la costituzione di un Comitato tecnico di programmazione e realizzazione delle iniziative. Fra i primi interventi del “Patto per il Turismo”, vista anche l’attuale situazione di didattica a distanza, un aggiornamento dei contenuti del portale turistico comunale. Seguirà, tra gli altri obiettivi, anche la stesura di una programmazione di massima degli eventi istituzionalizzati, nonchè lo sviluppo di un progetto scuola-lavoro per attività e servizi di accoglienza turistica all’interno dell’Infopoint comunale, nella prospettiva di avviarli subito dopo l’emergenza sanitaria. E va in questa direzione anche il webinar dell’ITET dal titolo “Il risveglio del turismo in epoca post Covid tra ripartenza ed evoluzione”, in programma Giovedì prossimo, 21 Gennaio. Una tavola rotonda virtuale che vuole fare il punto della situazione attuale e prefigurare nuovi possibili scenari di cambiamento. Ai saluti istituzionali della dirigente Loana Giacalone, del sindaco Massimo Grillo e dell’assessore al turismo Oreste Alagna, seguiranno gli interventi dei rappresentanti degli Enti partner del progetto.