Mazara: regolamento comunale per l’organizzazione e la gestione dei servizi di portineria degli uffici comunali

La Giunta Municipale di Mazara del Vallo presieduta dal Sindaco Salvatore Quinci con delibera n. 7/2021 ha approvato il Regolamento comunale per l’organizzazione e la gestione dei servizi di portineria degli uffici comunali, in attuazione delle norme sull’identificazione dei cittadini/visitatori che accedono negli uffici comunali


In attuazione del Codice Vigna per come recepito dalla Regione Siciliana “Le pubbliche amministrazioni devono dotarsi di appositi regolamenti di disciplina dell’accesso preordinato alla riduzione dei rischi derivanti dall’ingresso di soggetti non autorizzati, per tutelare la sicurezza delle persone, degli edifici, delle attrezzature e dei dati, oltre che per garantire una migliore organizzazione”.

In particolare il regolamento disciplina il servizio di portineria con collocazione di personale comunale dedito all’attività di controllo dell’accesso presso gli uffici comunali delle seguenti sedi:

1) Segreteria Generale – Palazzo di Città – via Carmine

2) 1° settore – Palazzo della Legalità – via Giotto

3) 2° settore – locali ex Casa delle Fanciulle, S. Agnese – Largo Badiella

4) 3° settore – Palazzo dei Cavalieri di Malta, via Carmine 1

5) 4° settore – Palazzo dei Cavalieri di Malta, via Carmine 1

6) Polizia Municipale – Via Bessarione

7) Settori diversi – Archivio comunale (ex-Pretura) – Via G. Toniolo

L’accesso ai dipendenti è garantito attraverso: il riconoscimento personale ed il badge nominativo o temporaneo tenuto in modo visibile dal titolare.

L’accesso dei visitatori è garantito dagli operatori per l’accoglienza addetti al servizio di portineria attraverso: il riconoscimento personale; l’’identificazione, mediante un documento di riconoscimento.


Il regolamento prevede modalità di accesso particolari in occasione di manifestazioni pubbliche, sospensione dei servizi di portineria per consentire la partecipazione del pubblico alle sedute del consiglio comunale o modalità di accesso diverse sia per giornalisti che per autorità.La deliberazione di Giunta ed il Regolamento sono pubblicati nell’albo pretorio online e scaricabili dal seguente link: Regolamento portineria uffici comunali