Alcamo: aggiudicata la gara del progetto esecutivo di manutenzione straordinaria della rete idrica e fognaria

I lavori del progetto, approvato dalla Giunta Surdi lo scorso novembre, riguardano gli“Interventi di manutenzione straordinaria sulla rete idrica di via Porta Palermo, via Per Pietra Longa, via N. Machiavelli, via I. Calandrino, via R. Pilo, via Baviera e contrada Crocicchia e i lavori di realizzazione di un nuovo tratto di rete ad estensione del sistema fognario delle acque nere di via J.F. Kennedy”.

I lavori, per un importo complessivo di € 250.000,00 sono stati affidati all’impresa CO.GI.PA. S.R.L. che ha offerto il ribasso del 30,00%, interessano parte delle reti idriche esistenti e della rete fognaria per acque nere di due differenti zone del centro urbano del Comune di Alcamo.

Dichiara il Sindaco Domenico Surdi “con questo progetto di manutenzione straordinaria della rete idrica riusciremo a contenere e limitare le perdite della rete di distribuzione, in modo da migliorare la distribuzione idrica ed il servizio agli utenti; mentre, per quanto riguarda la rete fognaria risolveremo le criticità legate all’assenza della condotta principale per acque nere e relativa impossibilità di allaccio per gli utenti della zona, mediante l’estensione della rete fognaria esistente di via John Fitzgerald Kennedy verso il monte idraulico”.

Dichiara l’assessore ai lavori pubblici, Vittorio Ferro “Sono molto soddisfatto che sia arrivato alle battute finali anche questo progetto, soprattutto per il prolungamento della fognatura in via Kennedy. Il completamento delle opere di urbanizzazione primaria nelle periferie resta una priorità dell’Amministrazione. Stiamo lavorando anche a progetti di maggiore impegno economico che speriamo possano essere finanziati con risorse esterne”.

Afferma l’assessore al servizio idrico integrato, Vito Lombardo “un intervento atteso dall’utenza delle zona interessata poiché la rete idrica attuale è vetusta, elimineremo così una serie di perdite idriche segnalate da numerosi utenti in tutte le vie coinvolte e come riscontrato dall’Amministrazione durante i sopralluoghi ed i rilievi. Ed ancora, questo intervento permetterà una distribuzione dell’acqua nella zona di via Porta Palermo, finalmente efficiente, si porrà fine alle continue perdite causate da tubazioni fatiscenti e soggette a frequenti rotture. Infine, sono molto orgoglioso dell’opera di prolungamento della rete fognaria di via J. Kennedy che permetterà a numerosi cittadini che abitano in periferia di potersi per la prima volta allacciare alla rete fognaria”.