Scritte razziste sui muri della scuola “Rizzo Marino” Mazara,Termini (Uil Scuola Trapani): “Vile gesto da condannare”

“Condanniamo duramente le scritte razziste e l’atto vandalico ai danni del plesso scolastico “Rizzo Marino” del quarto circolo didattico “Giovan Battista Quinci” di Mazara del Vallo”.  

Lo afferma Giuseppe Termini, segretario generale Uil Scuola Trapani. 

“Si tratta di un gesto vile, che alla vigilia della Giornata della memoria per la commemorazione delle vittime dell’Olocausto assume dei contorni ancora più drammatici. Mi auguro che gesti del genere non passino inosservati agli occhi della politica, e che per tanto chi di dovere agisca di conseguenza per scongiurare che in futuro avvengano episodi simili”.