A20 Messina-Palermo. Interventi adeguamento viadotto Ritiro

Autostrada A20 Messina-Palermo. Si continua a lavorare nel cantiere per l’adeguamento statico e sismico del viadotto “Ritiro” all’altezza dello svincolo “Messina Giostra”. Gli interventi riguardano il rinforzo dei piloni, delle fondamenta e la sostituzione dei vecchi impalcati del viadotto con nuovi elementi in acciaio e calcestruzzo.

Le campate interessate dai lavori sono ventidue nella carreggiata lato mare e venti in quella lato monte. I lavori sono stati appaltati da Autostrade Siciliane per un importo di 46 milioni e 340 mila euro, metà dei quali finanziati dalla Regione Siciliana. Il cantiere è stato aperto nel 2016, ha subito alcuni rallentamenti, da ultimo anche a causa del Covid, ma adesso si lavora per rispettare il cronoprogramma che prevede la conclusione entro dicembre 2021 per lasciare poi spazio ai collaudi. Il viadotto potrebbe essere riaperto al traffico nel 2022.