Il Distretto della Pesca e Crescita Blu incontra l’Assessore Regionale alla Pesca Toni Scilla

Una delegazione del Distretto della Pesca e Crescita Blu, composta dal Presidente, Nino Carlino, dal Professore Gioacchino Fazio, Coordinatore dell’Osservatorio sulla Pesca, e dal Prof. Andrea Ferrarella, consulente del Distretto, si è recata presso l’Assessorato Regionale alla Pesca e all’Agricoltura per presentare la propria attività al neo Assessore Toni Scilla. All’incontro hanno preso parte anche il Direttore Generale del Dipartimento Pesca, Ing. Alberto Pulizzi ed il dott. Alfonso Milano, dirigente dello stesso dipartimento. Il Presidente Carlino ha elencato tutte le iniziative portate avanti dal Distretto: dal progetto “Fish in Sicily” per il sostegno alla commercializzazione dei prodotti della pesca nella Grande Distribuzione, al ruolo del Distretto Pesca nell’ambito del nuovo Distretto del Cibo; dall’attività di ricerca e studio dell’Osservatorio della Pesca al marchio Sicilia Sicura. Naturalmente, non poteva mancare un riferimento al Blue Sea Land, manifestazione di punta del Distretto della Pesca, che si svolge ogni anno a Mazara del Vallo. L’Assessore Regionale Toni Scilla ha ascoltato con grande attenzione e poi è intervenuto ribadendo di voler considerare la pesca in Sicilia come un settore strategico che merita una grande attenzione per i pescatori, per gli armatori ed anche per le aziende che si occupano di trasformazione del pescato in prodotti di eccellenza. Significativo anche l’apporto fornito al dibattito dai professori Fazio e Ferrarella i quali hanno evidenziato l’importante ruolo svolto dall’Osservatorio della Pesca e la necessità di attivare un tavolo legislativo ed economico dedicato ai temi del mare. L’incontro si è chiuso in un clima di grande cordialità con l’impegno a rinnovare questi confronti nel tempo per mettere a fuoco le priorità su cui intervenire.