Marsala. Domani chiusura di alimentari e altre attività. Chiarimenti su chi è escluso

Con un provvedimento emanato oggi, l’Amministrazione comunale di Marsala chiarisce a quali attività commerciali non si applicano le disposizioni contenute nell’Ordinanza n.6 del 29 Gennaio 2021. Questa, infatti, impone l’obbligo di chiusura, limitatamente alla giornata di domani – Domenica 31 Gennaio – agli esercizi di vicinato, medie e grandi strutture di vendita. Comprendono sia la piccola bottega alimentare che il grande supermercato e le altre attività cui fa pure riferimento la L.R. n.28/1999, nonchè le categorie merceologiche elencate nel DPCM dello scorso 14 Gennaio.

Pertanto, sono escluse dall’osservanza dell’Ordinanza di chiusura domenicale le seguenti attività:

  • farmacie ed altri esercizi specializzati di medicinali non soggetti a prescrizione medica
  • edicole
  • tabaccherie ed altri esercizi di vendita di generi di monopoli
  • fiorai
  • rifornimenti carburanti

L’Ordinanza n.6 del 29 Gennaio scorso non riguarda neanche le attività di somministrazione quali bar, pasticcerie, ristoranti, pizzerie…, sottoposti comunque alle limitazioni imposte dal suddetto DPCM.