Palermo: situazione dei servizi di assistenza personale in vista del rientro a scuola degli studenti degli Istituti Medi Superiori

In vista del prossimo rientro in classe degli studenti degli Istituti Medi Superiori, la Direzione Politiche Sociali della Città Metropolitana di Palermo, Dirigente Filippo Spallina, descrive la situazione relativa ai Servizi di Assistenza Igienico Personale.

Per quanto concerne i servizi per gli studenti con disabilità delle Scuole Superiori del territorio la Città Metropolitana di Palermo dal 1° febbraio farà partire i servizi relativi all’assistenza alla comunicazione. 

Per tutti gli altri servizi si è in attesa da parte della Regione Siciliana, che ricordiamo essere titolare del servizio per tutti gli Enti di area vasta, dei primi stanziamenti – acconti relativi pro quota- da assegnare alla Città Metropolitana di Palermo.   

 Si ribadisce inoltre che per l’assistenza igienico personale la Città Metropolitana di Palermo, così come   tutti gli Enti di area vasta, non hanno più questa competenza.

Per quanto concerne i progetti migliorativi e integrativi che sono pervenuti alla Città Metropolitana di Palermo, tutti, dopo una celere istruttoria, sono stati già inviati alla Direzione Fragilità e Disabilità dell’Assessorato regionale alla Famiglia, il cui dirigente di competenza è il Dott. Guglielmo Reale, per la competente e definitiva approvazione e relativo stanziamento degli specifici fondi.