Marsala. Il Sindaco incontra il Presidente della Libera Associazione Parkinsoniani onlus

Il Sindaco Massimo Grillo ha ricevuto ieri pomeriggio nel suo ufficio a Palazzo Municipale il Presidente della Libera Associazione Parkinsoniani onlus, Girolamo D’Antoni. All’incontro ha partecipato anche il neo Assessore alle Politiche Sociali Giuseppe D’Alessandro.

Abbiamo avuto modo di conoscere e apprezzare gli sforzi di questa Associazione che sta crescendo con il passare settimane e che si propone di venire incontro alle esigenze proprie di chi è affetto dal Morbo di Parkinson o da altre patologie neurologiche similari – precisano il Sindaco e l’Assessore D’Alessandro. Da parte nostra abbiamo dato la disponibilità a favorire eventuali iniziative che saranno svolte dalla Libera Associazione e che interesseranno gli ammalati di questa patologia”.

La Libera Associazione Parkinsoniani onlus, che allo stato vanta oltre 20 iscritti a livello provinciale, è stata recentemente fondata dal suo attuale presidente e da alcune persone che soffrono di questa malattia. Il loro scopo è aggregare il più possibile soggetti affetti da questa patologia per evitare possibili crisi depressive (cosa molto frequente) e per incentivare la fruizione della Fisioterapia, di una corretta dieta, di attività fisica e ricreativa che, assieme ai moderni ritrovati della medicina, sono in grado di offrire ottimali condizioni di vita ai parkinsoniani molti dei quali anche in giovane età.

Per questa attività, definita di terapia complementare, l’Associazione che ha sede legale a Trapani e operativa a Paceco, si avvale anche del supporto di personale altamente specializzato quali ad esempio il neurologo, lo psicologo, il fisioterapista, ecc.

In provincia di Trapani attualmente vi sono più di 500 persone affette da Parkinsonismo, un centinaio dei quali a Marsala. Un obiettivo a breve scadenza della libera Associazione è quello di dar vita a un corso di formazione per i familiari degli ammalati e/o per coloro che li assistono.