Misterbianco, fognature il tilt in via Di Stefano: è emergenza sanitaria

“La situazione igienico-sanitaria nel complesso di edilizia pubblica di Via Di Stefano è insostenibile: ecco alcune immagini. La fognatura ha ceduto e purtroppo, il quadro rischia di peggiorare per uno stucchevole rimpallo di responsabilità fra Comune e Iacp, le cui competenze su questi edifici si incrociano. Riteniamo però che la burocrazia e i formalismi, specie in piena emergenza, debbano essere superati subito. Comune e Iacp devono intervenire, assumendosi la responsabilità della tutela della salute pubblica in un popoloso complesso popolare”.

Lo dichiara Lorenzo Ceglie, esponente di Guardiamo Avanti Misterbianco

“Come movimento Guardiamo Avanti, abbiamo chiesto formalmente ai due enti di intervenire. Al contempo, con i residenti, abbiamo iniziato una verifica delle possibilità di legge per risolvere la questione delle competenze su via Di Stefano una volta per tutte. Ma intanto, l’appello che facciamo è di muoversi subito, i cittadini non possono morire di burocrazia!”