Marsala. La Sigel riparte in sala pesi

Torna ad effettuare allenamenti la Sigel Marsala, relazionandosi con una nuova settimana. La seconda di fila lontano dalle competizioni. Dopo il meritato intero weekend di libertà concesso dallo staff tecnico, come da programma stilato dallo stesso, nel pomeriggio di martedì le sigelline sono ripartite da una seduta in sala pesi, luogo dove ci si è salutati giovedì scorso. Nei giorni a seguire fino alla mattinata di sabato (giorno del compleanno dell’attaccante statunitense Lauryn Gillis, ndr) la faranno da padrona, prevalentemente, le sessioni di allenamento tecnico. Con la sola eccezione per la mattina di venerdì quando a fare capolino sarà l’impegno da prestare in sala pesi. L’ultimo atto ad archiviare la settimana, come accennato, vedrà lo svolgimento sabato mattina di un ultimo “tecnico”. Sabato pomeriggio e la domenica accordati liberi. Così scandito il programma di lavoro, trattandosi di un roster composto da diverse se non per la totalità da sole giovani si punta a mantenere ideale il grado di attenzione con la presenza fisica e mentale da riversarsi solamente sugli affari che riguardano il taraflex rosa.

Intanto, arriva una indiscrezione sulle nuove date per la partenza della post-season e quindi, per quanto concerne la Sigel, ci riferiamo alla Pool Promozione. In questi casi, utilizziamo il condizionale, la seconda fase dovrebbe cominciare nell’ultimo weekend del mese (27-28 febbraio 2021) e non più, come si era preventivato originariamente, dall’ipotesi più rosea rispetto alle aspettative del 20-21 febbraio p.v. Secondo questa indiscrezione sarebbero ancora troppi acerbi i tempi per la stesura dei calendari e l’avvio della seconda fase, con tanti, troppi recuperi che devono avere luogo nei gironi “Ovest” ed “Est”. Sarebbero in corso riflessioni da parte degli organizzatori della Lega Volley Femminile.

Il 3 marzo al via la Coppa Italia A2, con Demichelis e compagne che devono ancora conoscere il nome dell’avversario tra Megabox Vallefoglia (PU) e Cuore di Mamma Cutrofiano (Le) che affronteranno nel Quarto di Finale da disputare in gara unica. La truppa allenata da coach Amadio, indipendentemente dagli accoppiamenti, sa già di affrontare l’impegno ufficiale (assieme alla qualificazione per la Pool Promozione, il raggiungimento del tabellone di Coppa Italia è uno storico risultato sportivo conseguito dal sodalizio lilybetano, ndr) in trasferta.