Trapani: Polizia Locale denuncia oltraggi su Facebook

Si constata che diversi cittadini nell’esprimere opinioni sull’operato del Corpo della Polizia Locale, piuttosto che esporre le proprie lagnanze nelle forme civili, sfogano i loro sentimenti o le loro ire attraverso social network e più precisamente su profili Facebook, profferendo frasi diffamatorie nei riguardi di componenti il Corpo o dell’intero dell’intero personale della Polizia Locale.E’ doveroso informare che tali soggetti sono stati denunciati per diffamazione e oltraggio.In atto cominciano a giungere da parte dell’Autorità Giudiziaria i primi decreti di citazione.Il Comando di Polizia Locale di Trapani è sempre disponibile a ricevere critiche e suggerimenti nei confronti del proprio operato, purché ciò avvenga nelle forme consone, esponendo fatti e situazioni per iscritto, anche attraverso l’URP.Il Vice Comandante della Polizia Locale