Trapani: regolamento “Commissione per le pari opportunità”

Approvato ieri dalla Giunta Comunale, previo approfondito confronto con le Consigliere e i loro Colleghi della maggioranza consiliare,   il testo del Regolamento COMMISSIONE PER LE PARI OPPORTUNITA’ TRA UOMINI E DONNE (opportunità alla pari per le politiche di genere e i diritti civili) TRAPANI E’ DONNA che verrà proposto al Consiglio Comunale per la definitiva approvazione.
Il nuovo Regolamento allarga l’impegno della Commissione prevedendo nuove funzioni e stabilendo fra gli obiettivi la redazione del bilancio di genere. 
“Guardiamo ad una composizione allargata e plurale -dichiara il Sindaco Tranchida- nell’ottica della maggiore partecipazione di donne e uomini, associazioni del terzo settore e rappresentanti delle diversità culturali presenti in città, e organismi del mondo del lavoro e dell’istruzione, centri antiviolenza nonché i componenti delle consulte dei quartieri e delle frazioni (anch’esse di nuova istituzione) che potranno contribuire ad elaborare proposte ed agire come organo consultivo per l’amministrazione comunale nelle politiche di genere. La finalità -in linea con i principi costituzionali- è certamente quella di rimuovere gli ostacoli che costituiscono causa di discriminazione offrendo ‘opportunità alla pari’ per le politiche di genere e i diritti civili”.
“Il nuovo Regolamento, aggiunge l’assessora Patti, consentirà di affrontare le emergenze relative alla situazione delle disparità di genere e alle gravi situazioni della condizione femminile acuitesi con la pandemia da virus Covid-19”.