Consiglio comunale Marsala. Approvato il bilancio consuntivo 2019

Seduta del Consiglio comunale di Marsala dedicata al “Rendiconto della Gestione dell’Esercizio Finanziario 2019”, quella svoltasi ieri sera a Palazzo VII Aprile. Presenti 19 consiglieri al primo appello, l’Aula – sotto la presidenza di Enzo Sturiano – ha poi approvato all’unanimità l’atto.

Ad inizio di seduta, spazio ad alcune comunicazioni, a cominciare da E. Martinico che, in vista dell’8 Marzo (Giornata dedicata alle Donne) ha proposto di avviare la procedura per la nomina della Commissione Pari Opportunità. F. Coppola, ha chiesto se – a seguito dell’incontro con il presidente del Libero Consorzio sul trasferimento dell’ITET al vecchio Tribunale – siano state confermate le condizioni stabilite in sede consiliare: ossia che l’operazione sia a costo zero per il Comune che, ha affermato, “al momento vanta la sola certezza che resta attivo il Corso universitario di Enologia”. Poi, ha invitato l’Amministrazione ad acquisire i progetti di riqualificazione della SP21, alla luce del sopralluogo nei giorni scorsi dell’assessore regionale Marco Falcone. M. Fernadez, sulla TARI 2021 propone una riduzione del 15/20% – “così come proposto dal sen. Pietro Pizzo nel corso di un’intervista” – a beneficio delle attività commerciali rimaste chiuse a causa della pandemia. Sul punto, condiviso anche dal consigliere Coppola, il presidente Sturiano ha ricordato che l’Aula aveva già approvato la riduzione del 70% della TARI 2020 per i commercianti (finanziata dallo Stato e recentemente confermata dall’ANCI), aggiungendo che per l’anno in corso il Consiglio proporre un’ulteriore riduzione ma occorre fare riferimento al bilancio comunale. P. Cavasino, nel condividere la proposta Martinico, ritiene che occorra intervenire sul Regolamento per le Pari Opportunità al fine di apportare alcune modifiche. P. Ferrantelli ha ripreso il discorso sul trasferimento dell’ ITET (ha ribadito che l’operazione deve essere a costo zero, altrimenti decade tutto) e la TARI 2021 (per la quale ritiene giusto l’abbattimento della tassa laddove possibile). M. Rodriquez, dopo alcune considerazioni sulla validità della pista ciclopedonale lungo lo Stagnone, ha chiesto notizie sui lavori del padiglione malattie infettive dell’Ospedale di Marsala, “attualmente fermi”. N. Fici, infine, ha comunicato di condividere la proposta Fernandez su TARI 2021, affermando che dipende dalla volontà dell’Amministrazione portarla avanti “soprattutto con riguardo alla categoria dei ristoratori”; inoltre, ha evidenziato che, ferme restando le positive ricadute della pista ciclabile in termini ambientali e turistici, ritiene che compito dell’Amministrazione sia quello di risolvere i problemi di viabilità.

Concluse le comunicazioni, il presidente Sturiano ha posto in trattazione il “Conto consuntivo 2019”. I profili politici sono stati illustrati dall’assessore Michele Milazzo (delega al Bilancio), mentre per gli aspetti tecnici hanno preso la parola sia il dirigente Filippo Angileri che il presidente dei Revisori dei conti F. Marchese. Dopo gli interventi di P.G. Giacalone, presidente della Commissione Bilancio, e di P. Ferrantelli (componente dello stesso Organo), il “Rendiconto della Gestione dell’Esercizio Finanziario 2019” è stato approvato unanimità (22 votanti). La seduta si è chiusa alla ore 19 circa.