Marsala. L’amministrazione incontra la CNA e alcuni operatori commerciali

L’Assessore Oreste Alagna ha incontrato a palazzo Municipale una delegazione della CNA guidata da Salvatore Giacalone unitamente ad alcuni operatori commerciali e dell’agro alimentare.

Nel corso della riunione al rappresentante dell’Amministrazione Grillo è stata ufficialmente presentata la proposta secondo la quale la CNA richiede per le attività di ristorazione la possibilità di prolungare l’orario di chiusura, posto al momento alle ore 18,00, alle ore 22,00 con possibilità di ricevere gli ultimi avventori entro le ore 21,00.

La stessa proposta in contemporanea stamattina la Cna l’ha presidente al Presidente della Regione, Nello Musumeci e all’Assessore regionale alle Attività produttive Mimmo Turano; nonché ai Sindaci di Trapani, Mazara del Vallo, e Castelvetrano.

Abbiamo recepito l’istanza della CNA che riteniamo possa essere condivisa considerato che rappresenterebbe una bocca d’ossigeno per i tanti operatori della ristorazione che sono in seria difficoltà visto che non lavorano con costanza e continuità da ormai un anno – precisa l’Assessore Alagna. Considerato che il problema esula da competenze comunali attendiamo indicazioni in merito”.

Nella richiesta della CNA viene precisato che la proposta prevede che vengano rispettate nelle attività di ristorazione tutte le regole imposta dalla normativa vigente (max 4 persone per tavolo, cartello con indicazione dei posti utili del locale, ecc.).