Ultraottantenni dirottati a Favignana per il vaccino anti covid-19

Il Sindaco Massimo Grillo: “Abbiamo chiesto notizie alla Direzione dell’Asp. Non si può accettare che anziani con le loro difficoltà fisiche e le loro patologie vadano a vaccinarsi nell’isola”

Al Comune di Marsala e principalmente al Sindaco Massimo Grillo sono pervenute decine di segnalazioni di soggetti anziani ultraottantenni o dei loro familiari che lamentano il fatto che effettuando la prenotazione per il vaccino anti covid-19 hanno avuto assegnata dalla piattaforma di gestione la sede di Favignana.

“E’ una situazione delicata – sottolinea il Sindaco Massimo Grillo. Quando ci sono giunte le prime segnalazioni pensavamo a degli errori di digitazione ed invece così non è. Perché chi in questi ultimi giorni, sembra anche dagli altri Comuni della Provincia, si è prenotato con qualche giorno di ritardo ha potuto optare per la sola scelta del presidio di Favignana. Del problema abbiamo interessato la Direzione dell’Asp e speriamo presto di poter trovare una soluzione”.