Weekend al Parco: a Villa Filippina, il mercato vintage, la spesa bio, sport e pranzo all’aria aperta

Un lungo fine settimana al Parco di Villa Filippina (piazza San Francesco di Paola 18) a Palermo. Oltre alla riapertura del Planetario e del Museo astronomico, di venerdì 19 febbraio, con “E quindi uscimmo a riveder le stelle”, nel perfetto stile del Camden market di Londra, il grande spazio verde nel centro storico di Palermo, sabato 20 e domenica 21 febbraiodalle 9.00 al tramonto, dà il via ad una ricca giornata con espositori di prodotti artigianaliabbigliamento vintage e streetweardischi e vinili (nuovi, usati e da collezione). Arrivando al Parco è possibile anche acquistare i prodotti biologici siciliani del Mercato dei Contadini (come ogni sabato già da diversi mesi), partecipare alle attività sportive (per adulti e bambini) di “Sportinvilla”, ad una lezione di yoga con Simone Cannatella e pranzare nell’area ristoro del Monsù (che riapre a pranzo dopo mesi di pausa).

CAMDEN MARKET

In collaborazione con il Mod saranno presenti al Parco: “Transea dischi”, con migliaia di vinili e dischi nuovi, usati e da collezione. “Modwear”, con i suoi capi d’abbigliamento casual e vintage e il brand “From Palermo”, con i suoi capi casual e streetwear. E ancora i lavori sartoriali, di restyling e riparazione di Elda Leone, gli occhiali artigianali di “Occhialeria d’arte”, l’azienda “Sealife Palermo”, di noleggio barche e gommoni, escursioni, gite con skipper e aperitivo a bordo. Infine il wedding planner Claudio Madonia e i prodotti streetwear & bio di “Urban Apnea”.

ARRIVANDO AL PARCO

Cancelli aperti dalle 9.00 al tramonto per godere di un pò di relax senza bisogno di prenotazione. Possibilità di acquistare i prodotti biologici del Mercato dei Contadini e pranzare nell’area ristoro del Monsù, con pane cunzato o con il “tagliere dei contadini”, accompagnati da un buon bicchiere di vino o di birra. Possibilità di fare sport con “Sportinvilla”, per adulti e bambini, anche per i non iscritti. Dalle 11.00 alle 12.30 si può partecipare ad una lezione di yoga (per tutti) con Simone Cannatella, al costo di 10 euro, con necessità di prenotazione al 327 3197782.