Tonelli, Gelarda e Luparello (Lega): “basta offese alle forze dell’ordine. Chiediamo introduzione reato di vilipendio”

“Considerato l’aumento dei casi di vilipendio e di offesa nei confronti di istituzioni come la Polizia di Stato, anche nel mondo della musica come è recentemente accaduto nei video di Gianna Nannini o del rapper Fuma, chiediamo l’introduzione del reato di vilipendio alle Forze dell’ordine- a dichiararlo il deputato della Lega Gianni Tonelli, insieme al capogruppo della Lega a Palermo Igor Gelarda, entrambi appartenenti alla Polizia di Stato. E alla responsabile della Lega giovani di Palermo Elisabetta Luparello. La sanzione è già prevista per le offese a forze Armate e Carabinieri, nell’ Art 290 del codice penale. Come Lega ci muoveremo , adesso, per proporre  una modifica di questo articolo, inserendo anche le forze dell’ordine tra coloro che sarà vietato vilipendere. Facendo dunque diventare reato anche l’offesa della Polizia, della Guardia di finanza, della polizia Penitenziaria e di quella locale. Sarebbe un segnale, già importante, e un giusto riconoscimento verso quelle istituzioni formate da uomini e donne che ogni giorno rischiano la vita per tutelare la libertà e la democrazia, concludono i tre esponenti del Carroccio”