Esce l’8 marzo “Cuore Marchiato”. Il quarto libro della scrittrice Debora Scalzo

Esce l’8 marzo, in occasione della Festa delle donne, “Cuore Marchiato” il nuovo libro di Debora Scalzo, la nota scrittrice già vincitrice del Premio Eccellenza del Cuore nel 2016 con “Io resto così”. Edito dalla New Book EdizioniCuore marchiato è un libro intenso, che ha per sfondo la Polizia di Stato, che noi sappiamo stare molto a cuore, per ragioni personali, a Debora. In un periodo come quello attuale, è importante riconoscere e ricordare chi il proprio lavoro lo fa con passione e dedizione. La storia tra Sofy e Marco, per quanto sia incredibilmente passionale e travolgente, è allo stesso tempo tossica e, raccontandoci questa storia, Debora vuole fare vedere a tutte le donne che si trovano in una situazione simile, quanto sia sbagliato e doloroso. Vuole far capire quanto sia importante per queste persone, ritrovare in loro stesse la forza di rinascere e di andare oltre, per il loro stesso bene. È importante dire basta alla violenza sia fisica che psicologica sulle donne, causa alla quale Debora tiene particolarmente, anche considerando l’uscita della sua nuova collezione di magliette, cui parte del ricavato andrà a sostegno di queste vittime e dei loro figli.

CUORE MARCHIATO è il mio quarto romanzo, romanzo dedicato a tutte quelle donne invisibili e mogli d’apparenza, che lottano per amore e vincono iniziando ad amare se stesse, lasciando il dolore alle spalle.

CUORE MARCHIATO è un libro coraggioso, pieno di emozioni e stati d’animo di tanti cuori marchiati dalla vita. Un libro intenso che racconta la storia tra Sofy e Marco (Scrittrice di successo lei e Poliziotto di Volante lui), un amore travolgente, passionale, ma anche tossico e allo stesso tempo malato. In questo libro ho voluto trattare tante tematiche, in primis mettendoci sempre la mia amata Polizia di Stato e facendo capire “cosa significa essere l’amante di un poliziotto”, e inserendo la tematica della “Violenza Psicologica” e del “Possesso”. Tematiche molto forti in cui molte donne potranno rivedersi. Con la mia Sofy ci tengo a far capire a tutte le donne che si trovano in una situazione simile, quanto sia sbagliato e doloroso proseguire una storia del genere. Con questa storia, voglio dare la forza di rinascere a tutte le donne, perché per poter rinascere bisogna imparare per primo ad amare se stesse. E’ un percorso molto difficile, dove solo il tempo aiuta, ma noi donne siamo nate per combattere, nulla ci spaventa!

Quella di Sofy non è una relazione sana, ma lei non può fare a meno di Marco, poliziotto di volante che le ha rubato, o meglio, marchiato il cuore. L’amore e la passione che li travolge è accecante e fa spesso loro dimenticare che sono sposati, ma con altre persone. Sofy e Marco infatti sono amanti e sanno che ciò che li lega è sbagliato, ma non riescono a lasciarsi. La storia di Sofy è la storia di molte donne, a volte dimenticate, a volte invisibili, che finiscono con mettere l’amore prima del loro stesso bene. Questo è un racconto che dà voce a quelle persone che, come lei mogli d’apparenza, non vogliono essere più dimenticate o invisibili.