Violenza di genere,Leone – Alfano: “È proprio sulla prevenzione che dobbiamo puntare”

‘Atti persecutori e maltrattamenti in famiglia tali da cagionare un perdurante stato d’ansia e di paura’.

“Questo è quanto si apprende leggendo il comunicato stampa dei Carabinieri in riferimento alla loro attività svolta nelle ultime ore a Partanna e Santa Ninfa che termina col deferimento di 5 uomini in stato di libertà accusati per reati ascrivibili alla violenza sulle donne – dice la senatrice siciliana del Movimento 5 Stelle Cinzia Leone, vicepresidente della commissione d’inchiesta sul femminicidio di Palazzo Madama -.

L’intervento immediato dell’Arma dei Carabinieri, a seguito delle denunce da parte delle vittime, ha evitato che le violenze si traducessero in femminicidio – prosegue la senatrice Leone – “E dunque è proprio sulla ‘Prevenzione’, oltre che sulla repressione, che dobbiamo puntare per contrastare la violenza di genere e domestica”.

“Ritenendo di dover combattere la violenza con la cultura, continueremo, insieme a Enzo Alfano, Sindaco di Castelvetrano, a portare avanti importanti battaglie culturali nel nostro territorio”.

Lo affermano in una nota la senatrice Cinzia Leone e il Sindaco di Castelvetrano Enzo Alfano.