Volley, Serie B2: Fly Volley Marsala seconda al giro di boa

Il campionato nazionale di Volley femminile serie B2, al termine della quinta giornata di questa particolare stagione, presenta il conto alle sei pretendenti del girone N/2.
Al giro di boa la classifica si presenta così:

Volley Terrasini 15
A29 Fly Volley Marsala 9
S. Stefano di Camastra 8
Ardens Comiso 6
Albaverde C/ssetta 6
Trinca Palermo 1

Salta subito all’occhio l’inattesa matricola A29 GesanCom Fly Volley Marsala che staziona meritatamente in seconda posizione con 9 punti. Il roster di coach Lucio Tomasella ha colto 3 vittorie, tutte tra le mura amiche del Panathletico e tutte per 3-0, sciorinando una pallavolo, a volte, spettacolare grazie ad un ottima interpretazione delle fasi di gioco. I programmi societari di disputare un campionato di media/alta classifica sono stati, al giro di boa, pienamente rispettati ed il gioco che si è visto nella trasferta di Comiso ha anche fatto sperare, guardando il primo ed il secondo set ad un risultato addirittura migliore.

La sconfitta di Terrasini, invece, ha avuto un risultato estremamente positivo sul morale delle libellule biancoazzurre: la consapevolezza di essere un gruppo affiatato di sorelle che nelle difficoltà si sorreggono a vicenda e che consente loro, come ha avuto modo di scrivere alle ragazze Coach Lucio Tomasella, “… di realizzare la più grande vittoria che si poteva
chiedere ad una squadra: restare compatti e coesi nei momenti di seria difficoltà…”.

Anche il Presidente Roberto Marino ha avuto parole di apprezzamento per l’ultimo match del girone di andata, “Abbiamo dimostrato di essere un gruppo coeso e capace che, nonostante una formazione rimodulata, ha messo in difficoltà un avversario con buone individualità.

Adesso, nella prima di ritorno sabato 27/02 alle ore 17.30, affronteremo, al Palaceramica di S. Stefano di Camastra la Nigithor e ci presenteremo al meglio delle nostre condizioni fisiche e mentali. Invitiamo tutti gli appassionati a seguire le fasi del match sul nostro profilo facebook”.