Marsala. Pubblicato l’avviso per le candidature alla nomina del Garante dei Disabili

E’ stato pubblicato all’Albo Pretorio on line l’avviso pubblico redatto dal Dirigente del Settore Servizi Sociali, con il quale vengono aperti i termini per la presentazione delle candidature per la nomina del Garante della Persona Disabile. Ciò in esecuzione della Deliberazione Consiliare 108 del 25 giugno 2020 e del “Regolamento Comunale del Garante della Persona Disabile”, pubblicato all’albo pretorio on line il 24 febbraio u.s.

A sollecitare la pubblicazione sono stati il Sindaco Massimo Grillo e l’Assessore del settore, Giuseppe D’Alessandro. ll Garante è un organo unipersonale che svolge la propria attività in piena autonomia e con indipendenza di giudizio e valutazione. Viene nominato dal Consiglio Comunale e opera a titolo gratuito. L’avviso pubblico serve a repecepire le candidature mentre la nomina spetterà al Consiglio Comunale che voterà a scrutinio segreto. L’incarico ha durata biennale ed è rinnovabile una sola volta. Le attribuzioni e le funzioni del garante sono disciplinate dal Regolamento Comunale del Garante della Persona Disabile. La candidatura a Garante può essere proposta dalle persone fisiche in possesso di laurea in giurisprudenza o scienze politiche o scienze sociali o equipollenti o in medicina o in psicologia e che non siano componenti di organismi esecutivi nazionali, regionali e locali, di partiti e associazioni sindacali. Non possono proporsi neanche i dipendenti comunali né di altri enti locali, istituzioni, consorzi sottoposti al controllo e vigilanza del Comune. Inoltre lo stesso non può esercitare impieghi pubblici o privati, che determinino conflitti d’interesse con la funzione. La candidatura va presentata con istanza in carta libera sottoscritta dal candidato e accompagnata dalla copia fotostatica di un documento di riconoscimento in corso di validità. Va diretta al Comune di Marsala Settore Servizi alla Persona, con autocertificazione dei Requisiti richiesti dal regolamento. L’istanza deve anche essere accompagnata dal Curriculum Vitae dell’aspirante Garante. Le candidature devono pervenire entro il 15 marzo 2021.