Scacchi: si è concluso il seminario online di aggiornamento riservato agli arbitri italiani

Si è concluso attraverso la piattaforma web “C-Meeting il seminario online di aggiornamento riservato agli arbitri italiani, organizzato dal Fiduciario Regionale degli Arbitri per la Sicilia Domenico Buffa, con il patrocinio del Comitato Scacchistico Siciliano della FSI, presieduto da Giuseppe Cerami.

Ben 36 i partecipanti totali dei quali 25 ammessi al seminario e 11 uditori, in rappresentanza delle diverse regioni italiane, cosi suddivisi 25 arbitri Siciliani, 3 Toscani, 2 Piemontesi, 2 Pugliesi, 1 Ligure, 1 Emilia Romagna, 1 Sardegna ed 1 Laziale.

Il seminario si è articolato in due serate, l’1, e l’8 febbraio 2021.

Nella prima serata il relatore è stato l’AN Francesco Lupo, il quale nei due distinti interventi ha parlato dei sistemi di spareggio e delle novità introdotte dal Regolamento Tecnico Federale (RTF) entrato in vigore il 1° gennaio 2021.

Nella seconda serata è stato invece il turno come relatore, dello stesso Fiduciario d’Area degli Arbitri per la Sicilia, l’ACN Domenico Buffa che ha illustrato di alcuni articoli del Regolamento del Settore Arbitrale (RSA) e del Des-Pro (procedure e modalità di designazione degli arbitri) e delle linee guida per corsi e promozioni.

Alla fine della relazione, l’8 febbraio 2021, i partecipanti hanno sostenuto un test finale per la conferma dei crediti formativi spettanti per la partecipazione al corso.

L’esperienza è stata senz’altro positiva, come confermato anche dai numerosi feedback dei partecipanti, e senza dubbio si è trattato soltanto del primo passo della formazione arbitrale online nella nostra regione, considerato che il Fiduciario ha già inoltrato alla CAF una richiesta di autorizzazione per l’attivazione di un corso per Arbitri Regionali.