Catania. Mancano parchi nel quartiere di San Giovanni Galermo

San Giovanni Galermo merita un parco come tutti gli altri quartieri di Catania. Il consigliere del IV municipio di Catania, Giuseppe Zingale, si fa portavoce delle proteste dei cittadini e chiede all’amministrazione comunale di attivarsi per creare qui un polmone verde attrezzato. Soprattutto in questo particolare periodo di emergenza, legato al Coronavirus, si sente la necessità di fare attività fisica all’aperto nel pieno rispetto della normativa sul distanziamento sociale. Il problema è che nel territorio a nord di Catania l’unico spazio attrezzato sia la piccola bambinopoli di via Don Minzoni. Troppo poco per un quartiere in cui vivono oltre 10.000 abitanti. In passato si era discusso la possibilità di creare un parco nei pressi di via Villa Flaminia. Un progetto che non è stato reso operativo. Oggi è arrivato il momento di gettare le basi per un luogo di aggregazione in un quartiere dove non c’è un posto in cui poter fare una passeggiata, andare in giro in bici o giocare a pallone senza rischiare di essere investiti dalle auto.