“Condanna per il raid a palazzo Magnisi e solidarietà ai dipendenti”

 “Esprimiamo condanna per l’atto vandalico con il quale è stata gravemente danneggiata la sede comunale di palazzo Magnisi, in via Fratelli Orlando,  che ospita servizi importanti dell’area della Cittadinanza sociale e manifestiamo solidarietà ai dipendenti degli uffici – dichiarano il segretario generale Cgil Palermo Mario Ridulfo e il segretario del Sunia Palermo Zaher Darwish – Chiediamo che venga fatta luce su quest’ennesimo episodio di incursione nella notte e di  violazione  di  uno spazio pubblico,  che mette a repentaglio la sicurezza dei lavoratori, impegnati in un’attività a servizio delle fasce più deboli e bisognose della popolazione. E chiediamo misure adeguate per proteggere la sede”.