Marsala. Il Consiglio comunale approva tre debiti fuori bilancio

Nel corso della seduta di ieri pomeriggio, coordinata dalla vice Presidente Eleonora Milazzo, il Consiglio comunale di Marsala ha lavorato per oltre tre ore approvando alcuni atti deliberativi e un atto d’indirizzo. Si tratta di tre debiti fuori bilancio per un totale di poco più di 4000 mila euro e di un atto d’indirizzo proposto dal Consigliere Gabriele Di Pietra (Primo firmatario) che ha di fatto avviato un breve ma significativo dibattito su quella che è la politica turistica nel territorio marsalese che certamente va migliorata e implementata. Sempre ieri si è discusso sul mancato avvio dei lavori di costruzione del Padiglione per le Malattie Infettive all’interno dell’area del “Paolo Borsellino”. Il Consiglio tornerà in aula lunedì prossimo 8 marzo, alle ore 15,00, per la terza seduta di una sessione che prevede anche una quarta riunione, giovedì prossimo, 11 marzo, sempre con inizio alla stessa ora.

Si ricorda che è possibile rivedere e riascoltare i lavori dell’intera seduta collegandosi al link: https://www.youtube.com/watch?v=ISzqkP4fxm4&t=396s

Sintesi dei lavori d’aula

Inizio lavori ore 17.15 – presenti 16 consiglieri su 24

Comunicazioni:

Il Consigliere Nicola Fici si compiace con l’Assessore Galfano per l’intervento di diserbatura effettuato a Sappusi. Chiede quale è lo scopo della missione congiunta a Palermo del Sindaco e del Presidente del Consiglio comunale.

Il consigliere Pino Ferrantelli intervenendo in merito all’ordine dei lavori chiede il prelievo del punto 17 iscritto all’o.d.g.

La Vice Presidente Eleonora Milazzo che coordina gli odierni lavori chiede il prelievo dei punti 7, 9 e 10 dell’o.d.g. come concordato preliminarmente con i capigruppo.

Il consigliere Nicola Fici fa presente che nella precedente seduta si era rimasti con l’inizare l’odierna seduta mettendo in discussione la tematica inerente la costruzione del padiglione per le malattie infettive all’Ospedale “Paolo Borsellino”.

Il Vice Presidente sottolinea che sarebbe più opportuno discutere questo argomento in presenza del Sindaco.

Il consigliere Massimo Fernandez che il suo Gruppo non ha firmato nessuna nota con la richiesta di sciogliere l’Istituzione Marsala Schola.

Prelievo punto 17

Votazione: respinto con 3 voti favorevoli e 12 contrari

Per dichiarazione di voto: Intervengono i consiglieri Di Pietra e Milazzo.

Il consigliere Nicola Fici chiede chiarimenti sulla comunicazione effettuata dal consigliere Massimo Fernandez.

Il consigliere Flavio Coppola: rappresenta che – secondo lui – la volontà del Sindaco è di sciogliere l’Istituzione “Marsala Schola”. Per accelerare l’iter e per evitare o ridurre al minimo l’azione di un nuovo Cda fa presente di avere predisposto un atto d’indirizzo, già inviato per Pec all’Amministrazione, per lo scioglimento di Marsala Schola che è stato già firmato da 5 consiglieri (oltre a lui Alagna, Gerardi, Orlando e Ferrantelli). Invita l’opposizione a firmarlo.

Interviene, quindi, il consigliere Pino Ferrantelli che motiva la propria adesione all’atto d’indirizzo.

Votazione prelievo punti 7, 9 e 10.

Approvato con 15 voti favorevoli, 2 contrari e 3 astenuti

Il consigliere Ivan Gerardi fa presente che ha votato contro il prelievo dei punti perché non ha avuto modo precedentemente di chiarire il perché della sua firma all’atto d’indirizzo sullo scioglimento di Marsala Schola.

Il consigliere Pino Ferrantelli chiede che venga esaminato l’ordine del giorno secondo l’ordine di iscrizione degli argomenti.

PUNTO 7 – Debito Fuori Bilancio

Il Presidente della commissione Finanze, Piergiorgio Giacalone, illustra l’atto deliberativo. L’ Importo complessivo da sanare è di 8720 euro – Parere Favorevole della Commissione

Votazione – Approvato all’unanimità dai 20 voti consiglieri presenti in aula.

PUNTO 9 – Debito fuori bilancio

Il Presidente della commissione Finanze, Piergiorgio Giacalone illustra l’atto deliberativo. L’Importo complessivo è di 384 euro – Parere Favorevole della Commissione

Votazione – Approvato all’unanimità dai 19 voti consiglieri presenti in aula.

PUNTO 10 – Debito fuori bilancio

Il Presidente della commissione Finanze, Piergiorgio Giacalone illustra l’atto deliberativo. L’ Importo di 43 euro – Parere Favorevole della Commissione

Votazione – Approvato all’unanimità dai 20 voti consiglieri presenti in aula.

Comunicazioni su Padiglione Malattie Infettive

Interviene il Vice Sindaco Paolo Ruggieri (progetto rientra nella riqualificazione della rete ospedaliera). L’intervento è stato disposto dal Commissario Straordinario per l’emergenza Covid.

Fa presente che presto l’Asp comunicherà l’inizio dei lavori.

Intervengono il consigliere Mario Rodriquez (vi è una popolazione di circa 100 mila abitanti senza ospedale); l’Assessore Michele Gandolfo (invita all’attesa e alla condivisione), il consigliere Flavio

Coppola (spesso i Sindaci e il Consiglio comunale sconoscono le decisione dei vertici – chiederà l’istituzione di una commissione che si relazioni con gli enti terzi – occorre far ripartire i vari servizi dell’ospedale), Giancarlo Bonomo (parla dello scioglimento di Marsala Schola), Massimo Fernandez (occorre personale esperto e sufficiente per gestire l’ospedale), Nicola Fici (giudica non conducente l’annuncio del Sindaco a dicembre dell’inizio dei lavori del Padiglione – muove critiche all’Amministrazione perché non dà risposte puntuali), il Vice Sindaco Paolo Ruggieri (invita il consigliere Fici a parlare in maniera più pacata – nel contempo plaude all’intervento del Consigliere Coppola – alla città interessa che questa opera venga realizzata), il consigliere Pino Ferrantelli (bisogna essere ottimisti – è un’opera che serve a tutti), il consigliere Rino Passalacqua (si tratta di tematiche molto importanti – non si può fare passerelle quando si registrano decessi ogni giorno – occorre una verità assoluta – parla di politica sanitaria regionale devastante – si deve essere uniti e chiedere che il nostro ospedale torni alla piena normalità), il consigliere Flavio Coppola (non funzionano bene neanche i servizi territoriali – occorre potenziare il distretto sanitario – i vertici della sanità devono dire la piena verità sullo stato delle cose), il consigliere Leo Orlando (tutti devono essere grati al personale del “Paolo Borsellino” per come hanno gestito l’emergenza Covid – bisogna essere assieme per affrontare in maniera ottimale il problema dell’Ospedale – attendiamo con serenità che il padiglione venga costruito anche se occorre essere vigili), il consigliere Gabriele Di Pietra (chiede il prelievo del punto 20 dell’o.d.g.), il vice sindaco (ringrazia i Consiglieri per gli interventi costruttivi che hanno fatto).

Prelievo Punto 20

Approvato con 19 voti favorevoli su altrettanti consiglieri votanti

PUNTO 20 – RIPRISTINO DEL MANTO STRADALE, DELL’ARREDO URBANO, DEL DECORO, DEL SISTEMA DI ILLUMINAZIONE E DELLA SEGNALETICA DELLE STRADE CHE COLLEGANO LE VIE PRINCIPALI CON LE AREE BALNEARI E TURISTICHE DELLA NOSTRA CITTA’

Il consigliere Gabriele Di Pietra dà lettura e illustra l’atto d’indirizzo formulato assieme ai consiglieri Orlando, Giacalone e Titone. Occorono non proclami ma fatti reali. Il turista deve essere invogliato a preferire Marsala rispetto ad altre realtà con simili caratteristiche.

Intervengono i consiglieri Ivan Gerardi (chiede più pensiline), Pino Ferrantelli (occorre articolare meglio il traffico sulla litoranea nord facendo fruire nel contempo la pista ciclabile da parte dell’utenza), Lele Pugliese (Marsala deve puntare sul turismo), Rino Passalacqua (condivide l’atto – bisogna essere attrattivi per chi viene da fuori), Nicola Fici (chiede lumi sulla governance dell’ Amministrazione), Walter Alagna (condivide l’atto che guarda a Marsala città turistica – occorre un incremento dell’attività di promozione del territorio, Leo Orlando (deve essere migliorata la fruibilità dello Stagnone – Occorre un’adeguata azione di valorizzazione tutistica), Mario Rodriquez (chiede una migliore fruizione della zona dello Stagnone da parte dei residenti – occorre sistemare le stradelle di sbocco sulla S.P. 21), l’Assessore Oreste Alagna (l’Amministrazione ha programmato e cominciato a lavorare per il rilancio turistico del territorio – ha iniziato a incontrare gli operatori – plauso a chi ha presentato l’atto di indirizzo – sviluppo aeroporto e porto sono fondamentali – miglioramento info point e portale turistico – istituzionalizzare “Luci del mediterraneo” e “Marsala Wine Fest” – attuare la riqualificazione urbanistica del territorio) e l’Assessore Arturo Galfano (Buone notizie per il progetto di pulitura delle Bocche dello Stagnone – auspica l’apertura Fossato punico e dei viali di porta Nuova nonché il Completamento di palazzo Grignani – Arazzi debbono ritornare a Marsala al più presto – occorre avere una spiaggia di città a Salinella).

Votazione

Approvato all’unanimità dai 17 consiglieri presenti in aula.

Il vice Sindaco Paolo Ruggieri precisa che l’argomento Governance è di competenza del Sindaco Sulla pista ciclabile allo Stagnone precisa che l’opera avrebbe meritato una progettazione integrata. L’Amministrazione sta cercando delle soluzioni al problema generale della viabilità.

Chiusura seduta 20,21.