Al via “Global Community e Expo”,il primo evento sulla piattaforma sarà il convegno “Le donne e il mare”

 Nasce “Global Community e Expo”, la piattaforma collaborativa digitale (www.globalcommunityexpo.com) sul mondo della pesca, dell’agroalimentare e di altri importanti settori produttivi come la cantieristica navale e la trasformazione dei prodotti ittici, ideata e sviluppata dal Centro di Competenza Distrettuale. 

Dalla sua messa on line, in occasione di Blue Sea Land 2020, la piattaforma ha raccolto un interesse crescente da parte dei visitatori, ma soprattutto da parte degli operatori del settore che hanno riconosciuto in essa uno spazio per l’autopromozione, un’opportunità di promozione nazionale ed internazionale, di cooperazione economica e commerciale, ed una vetrina incomparabile per consolidare o individuare nuovi mercati.

Ad oggi hanno aderito al progetto oltre 60 partner tra enti, istituzioni, aziende, distretti produttivi siciliani.

La piattaforma collaborativa si propone come una community di settore in grado di favorire il contatto permanente tra i partecipanti, per valorizzare gli incontri, lo scambio di informazioni, il networking. Un luogo dove visionare e condividere news, eventi, iniziative su blue economy, agrifood, innovazione e ricerca, produzione, mercati, consumo, sostenibilità, alimentazione, salute. Saranno trattate le tematiche del “sistema pesca” nelle loro varie declinazioni e applicazioni, coinvolgendo docenti e personalità di spicco. Una vera e propria piazza virtuale.

Il primo evento del 2021, che andrà sulla piattaforma digitale, sarà il convegno “Le donne e il mare” previsto per lunedì 8 marzo, alle ore 18.30: si tratta di un’ iniziativa organizzata dal Flag Trapanese in collaborazione con il Centro di Competenza Distrettuale e il Distretto della Pesca e Crescita Blu. L’importanza delle donne nelle attività che riguardano il mare e non solo. Un appuntamento, a loro dedicato, nel giorno in cui ricorre la Giornata Internazionale della Donna. Protagoniste saranno donne che occupano posizioni di spicco che affrontano quotidianamente importanti sfide. Esponenti di fondazioni e enti pubblici, associazioni di ricerca e di tutela del mare. Ed ancora donne portatrici di cambiamento e innovazione, che dimostrano a loro stesse e al mondo il valore di quelle peculiarità che le rende determinate, efficienti ed efficaci, arrivando anche ad eccellere nel mondo della vela e dell’apnea.

Dopo i saluti istituzionali di Nino Carlino, presidente del Distretto della Pesca e Crescita Blu e di Andreana Patti, presidente del Flag Trapanese seguiranno gli interventi di: Rosalia D’ Alí, assessore alla cultura del Comune di Trapani, Valeria Li Vigni, Sovrintendente del Mare, Rosalba Giugni, presidente di Marevivo, Carmen Di Penta, direttore generale di Marevivo, Eleonora De Sabata, presidente del programma Medsharks, Simona Clò, direttore scientifico del programma Medsharks. Spazio allo sport con Caterina Banti, velista selezionata per le Olimpiadi Tokio 2021, Maelle Frascari, velista plurimedagliata, ed ancora Alessia Zecchini, campionessa del mondo in apnea. Il convegno sarà moderato dal giornalista Fabio Pace.

Sarà necessario iscriversi cliccando sul link www.globalcommunityexpo.com e quindi seguire il processo di registrazione dalla casella Accedi/Registrati. Dopo la registrazione in piattaforma si potrà seguire la diretta streaming cliccando sul link dell’evento. 

Le pagine Facebook, Instagram, Twitter “Global Community e Expo” forniranno aggiornamenti su news, eventi, iniziative, progetti.

La piattaforma digitale www.globalcommunityexpo.com, ideata e sviluppata dal Centro di Competenza Distrettuale, in occasione dell’evento Blue Sea Land 2020, ha già trasmesso 40 eventi in diretta streaming con oltre 200 relatori, ha registrato più di 15.000 visualizzazioni nei quattro giorni della manifestazione, con migliaia di utenti collegati in simultanea e oltre 2000 utenti registrati.  

Elenco dei partner di Global Community e Expo:

Enti/Associazioni – Assessorato Regionale delle Attività Produttive – Regione Siciliana, Dipartimento della pesca mediterranea, MIPAAF – Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali, Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo, Assessorato Regionale del Turismo dello Sport e dello Spettacolo – Regione Siciliana, Assessorato Regionale della Salute – Regione Siciliana, Assessorato Regionale dell’Energia e dei Servizi di Pubblica Utilità – Regione Siciliana, Dipartimento Acqua e Rifiuti, Assessorato Regionale dei Beni Culturali e dell’Identità Siciliana, Assessorato Regionale dell’Istruzione  e della Formazione Professionale – Regione Siciliana, Ass. Frutta a Guscio di Sicilia, Consorzio di Tutela del Pomodoro di Pachino IGP,  Itinerari del gusto, Rete Cibo, Flag Trapanese, CoRFilCarni, Società Cooperativa Agricola Produttori Olivicoli, Gusto di campagna, Tuttofood, CIA Agricoltori Italiani.

Distretti produttivi: Distretto della Pesca e Crescita Blu, Distretto Nautico del Mediterraneo, Distretto Meccatronica, Distretto del Fico D’India di Sicilia, Distretto della Moda, Distretto Agrumi di Sicilia, Distretto Produttivo Ortofrutticolo di Qualità della Sicilia (DPOQS),  Distretto Turistico Dea di Morgantina,

Aziende: Mare Nostro,  Medi Mar Srl, Campisi Conserve prodotti ittici e vegetali “Marzamemi”,  Azzurra Pesca Srl, Ittigel, Gambero Rosa sapore di Sciacca, Drago, C. M. Mare, Carlino, Blue Ocean, Blumar Sud, L’Avannotteria, Altamarea, Algozino Salvatore, Acqua Azzurra, Rosso di Mazara, Campodoro, Benedetto Scalia S.r.l, S.A.Co.M. Srl,  Saline Culcasi, Rosso Albamare, Nino Castiglione, Medipesca, Medipas, Mediterranea Sea Sponge, Imballaggi Cefalù Packing Solutions, DA.RO.MAR.CI. Navalferro, Lanza Sea Food.